LA FROLLATURA CHE RENDE FANTASTICHE “LE CARNI”.

Pubblicato da tecnologie il

Frollatura

Gli elementi fondamentali su cui si basa una buona maturazione delle carni sono essenzialmente il “tempo” e “la qualità”.

Lo strumento da usare per avere una buona frollatura, partendo dai due elementi fondamentali, è una buona cella di maturazione.

dx combinata dry agerMettendo insieme una buona qualità di carne, il tempo di maturazione e una buona cella, otterremo una alta qualità di carne frollata.

La frollatura è una fase di stagionatura che rende tenera, saporita e succosa  una bistecca al nostro palato.

Subito dopo aver macellato un animale, la carne non può essere  mangiata, ma deve “maturare” per poter acquisire le caratteristiche che la rendono “una buona Carne” (morbidezza, digeribilità e gusto).

Naturalmente oltre al tempo di maturazione alle giuste condizioni, è importante che si parta da una buona qualità dell’animale (età, razza, alimentazione, taglia).

Celle di frollatura

La maturazione della carne, deve essere però fatta con le celle specifiche per la frollatura e non in un  semplice cella frigo che si può trovare comunemente nelle macellerie. La frollatura richiede un monitoraggio costante e continuo della temperatura, della pressione  e dell’umidità, effettuato da celle specifiche.  In questa fase è importante anche considerare il tipo di carne frollata, ogni pezzo di carne ha bisogno di temperature diverse.

Per questo tipo di esigenze la celle di frollatura Dry Ager diventa la soluzione ideale.

Realizzate con materiali esclusivi e progettate con tecnologie innovative.

Durante il periodo di frollatura, si susseguono diversi processi biochimici che cambiano la struttura della carne, e per questo  motivo la carne subisce anche una riduzione di peso e uno scurimento del colore.

I clienti stanno acquisendo sempre più la cultura della “carne frollata” e per questo motivo è importante che i professionisti del settore si attrezzino per poter soddisfare questa esigenza sempre più crescente.

 

Da non sottovalutare anche l’utilizzo delle celle di frollatura per stagionare i formaggi e i salumi.

Le celle di frollatura DRY AGER sono  la scelta ideale per attività come grandi macellerie, bracerie, ristoranti, supermercati o centri di lavorazione e trasformazione carni.

Contatta il nostro referente

Aldo Miraglia

335/ 1336996

info@tecnologiealimentari.sm


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.